La Signora delle Montagne di Rame

Descrizione

Personaggio delle fiabe russe, fata che rende l’uomo saggio, sposa di pietra, seta e illusione, la Signora delle montagne di Rame è una fata che appartiene alla tradizione dei minatori dei monti Urali. Fata impertinente, regina dei boschi e dei suoi tesori, si dice che grazie al suo generoso aiuto furono trovati i grandi blocchi di Malachite con cui vennero fatte le imponenti colonne della cattedrale di San Pietroburgo. E proprio la malachite sta al centro di tante storie tramandate dalla tradizione dei monti urali e abilmente narrate dalla voce poetica e gioiosa di Pavel Petrovic Bazov ne Lo scrignetto di malachite (1939).
La malachite è anche fonte d’ispirazione per il motivo decorativo di questa collezione che coniuga la ricerca dei volumi, sapientemente costruita ad arte per non appesantire la linea, a tagli ricercati e asimmetrici che evocano magiche metamorfosi ed ambienti boschivi da fiaba con lievi accenni a linee e proporzioni del costume tradizionale russo.

Via Monfalcone, 49, 96100 Siracusa SR - Cell 340 390 6356
P.iva: 01823241230 - Cookie Policy